Questo articolo è stato letto 88 volte

Abruzzo: modifiche alle norme relative alla rete distributiva carburanti

Con la l.r. 16 ottobre 2009 n. 20 che riguarda modifiche alla legge regionale 16 febbraio 2005 n.10 ”Norme di indirizzo programmatico regionale di razionalizzazione ed ammodernamento della rete distributiva carburanti”., l’Abruzzo ha adeguato la propria normativa carburanti alla legge n. 133 /2008, che ha imposto l’abolizione dalla programmazione regionale dei limiti di distanza tra gli esercizi di distribuzione carburanti.
Non è solo la questione dei limiti quantitativi ad ispirare la normativa abruzzese, in essa, infatti, si prevedono una serie di criteri di tipo qualitativo per l’attivazione di nuovi impianti.
Innanzitutto i nuovi impianti devono essere dotati di almeno 3 dei seguenti prodotti: benzine, gasolio,metano GPL, idrogeno o relative miscele; occorrono inoltre pensiline di copertura delle aree di rifornimento; servizi igienici per gli utenti anche diversamente abili; almeno un posto auto per i disabili; un locale di ricovero per il gestore fino ad un massimo di 30 mq; impianto fotovoltaico o sistema di cogenerazione a gas (GPL o metano) di potenza minima 8 kw; presenza di aree di sosta per autoveicoli.
Non possono mancare anche sistemi di pre e post pagamento per benzine e gasolio. Piuttosto singolare che per il funzionamento degli impianti dotati di apparecchiature self-service pre pagamento, funzionanti senza la presenza del gestore, debba essere comunque garantita adeguata sorveglianza da parte del titolare dell’autorizzazione.
Via libera da parte della Regione anche alle attività cosiddette “non oil”, che possono essere costituite da esercizi commerciali e della somministrazione di alimenti e bevande di superficie netta non inferiore a 30 mq e non superiore ai limiti previsti dalla normativa generale sul commercio di vicinato.

>> LR 16/10/2009, n. 20Modifiche alla L.R. 16 febbraio 2005, n. 10 “Norme di indirizzo programmatico regionale di razionalizzazione ed ammodernamento della rete distributiva carburanti”

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>