Questo articolo è stato letto 22 volte

Addetti al controllo in attività di spettacolo: interpretazione ministeriale

Il Ministero dell’Interno, con circolare nr.557/PAS/12089.10089D (1)SIC(2) del 17 novembre 2010 ha diramato un indirizzo interpretativo concernente l’applicazione del D.M. 6 ottobre 2009, emanato in attuazione dell’art.3, comma 9, della legge 15 luglio 2009, n. 94 ed in particolare:

Ambito di applicazione

Requisiti per l’iscrizione all’elenco prefettizio

Modalità d’iscrizione all’elenco prefettizio

Modalità di tenuta dell’elenco prefettizio.

Il D.M. 6 ottobre 2009 reca la “Determinazione dei requisiti per l’iscrizione nell’elenco prefettizio del personale addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi, le modalità per la selezione e la formazione del personale, gli ambiti applicativi e il relativo impiego, di cui ai commi da 7 a 13 dell’articolo 3 della legge 15 luglio 2009, n. 94”.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>