Questo articolo è stato letto 227 volte

Anci: niente fusione obbligatoria per i piccoli Comuni

Come noto, il Consiglio dei Ministri ha approvato il 10 gennaio scorso il decreto legislativo in materia di SCIA attuativo della delega di cui all’articolo 5 della legge di riforma della p.a. 124/2015; lo stesso decreto è stato inviato alla Conferenza Unificata per l’espressione del parere di competenza e successivamente sul medesimo è stato richiesto il parere del Consiglio di Stato. Appare utile esaminare le osservazioni che la Conferenza Unificata ha formulato con parere del 3 marzo 2016 per capire le modifiche proposte anche alla lice delle osservazioni fatte da ANCI , UPI e dalle Regioni.e dalle Regioni.

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>