Questo articolo è stato letto 4 volte

Apparecchi da intrattenimento – Newslot

È stato pubblicato, sul sito istituzionale dell’ Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, area AAMS, il decreto interdirigenziale 29/5/2013 – del Vicedirettore dell’Agenzia d’intesa con il Capo della Polizia –  relativo alle nuove regole tecniche di produzione degli apparecchi e congegni da divertimento ed intrattenimento (cd. Slot Machine) di cui all’art. 110, comma 6 lettera a) del Tulps.

Il provvedimento è finalizzato ad introdurre innovativi meccanismi e sistemi di sicurezza per  limitare la possibilità di frodi, a maggior vantaggio e tutela della legalità, dei giocatori e dei minori.

In particolare, il decreto introduce per gli apparecchi di futura produzione:

–  l’attivazione di sistemi di riconoscimento della maggiore età per una più efficace tutela contro il gioco minorile;

– la necessità di certificazione di ogni singola scheda di gioco prodotta ed inserita negli apparecchi da installare sul territorio;

– il sistema di riconoscimento preventivo di tutti i soggetti autorizzati alla manutenzione degli apparecchi, con registrazione di ogni intervento eseguito sul congegno. 

Le disposizioni di attuazione saranno contenute in un decreto dirigenziale di prossima emanazione, finalizzato, tra l’altro, a determinare le regole e i tempi di avvicendamento fra gli attuali apparecchi e la nuova generazione di congegni che sostituiranno gradualmente il parco macchine oggi esistente, così da conferire maggiore sicurezza all’intero comparto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>