Questo articolo è stato letto 108 volte

Area mercatale – Traferimento di attività non alimentare

Legittimo stabilire il numero massimo di posteggi destinati al settore non alimentare, quando il luogo del mercato ha una valenza storica e “restituisce un passato che permette di misurare il cammino che la società civile ha compiuto nell’affermazione dei principi costituzionali della libertà di riunione e della libera manifestazione del pensiero.(artt.17,19,21, Cost.)”. Così si è espresso il Consiglio di Stato con la sentenza 1789 del 5/5/2016.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>