Questo articolo è stato letto 142 volte

Attività di fornitura di servizi di pasti e rinfreschi per gli ospiti di una residenza protetta – Necessità di presentazione della SCIA – Quesito

Risoluzione n. 136574 del 17 maggio 2016 – Attività di fornitura di servizi di pasti e rinfreschi per gli ospiti di una residenza protetta – Necessità di presentazione della SCIA – Quesito

La risoluzione n. 136574 del 17 maggio 2016 risponde al quesito se una ditta, che ha ricevuto l’incarico, da parte dei titolari di una residenza protetta, di preparare e somministrare i pasti agli ospiti utilizzando le loro strutture, debba presentare o meno, stante la circostanza che la medesima non riceverà alcun compenso diretto dai fruitori ma soltanto dai titolari della struttura, una Segnalazione Certificata di Inizio di Attività (SCIA).

 

La redazione ha raccolta in un nuovo utilissimo e-book tutte le risoluzioni MISE  emanate dal Ministero dello Sviluppo Economico nei primi sei mesi del 2016.

Pagine da raccolta prassi 1_2016

Scarica e stampa il nuovo e-book “Risoluzioni MISE 2016″

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>