Questo articolo è stato letto 146 volte

Collegato agricoltura, le principali novità

Dopo l’approvazione della Camera dei Deputati, il Collegato Agricoltura passa all’esame del Senato.

LE PRINCIPALI NOVITÀ

  • BANCA DELLE TERRE
    Nasce la Banca delle terre agricole per censire i terreni agricoli disponibili causa abbandono dell’attività agricola e prepensionamenti.
  • INNOVAZIONE
    Contributi PAC anche per consulenze su tecnologie informatiche e sull’agricoltura di precisione.
    Più assistenza (gratuita) da parte delle PA per chi richiede i contributi europei e procedure telematiche per le richieste di fruizione degli aiuti.
  • RICAMBIO GENERAZIONALE
    Nuove Norme per favorite l’affiancamento tra agricoltori over 65 o pensionati e giovani tra i 18 e i 40 anni.
  • SEMPLIFICAZIONI E CONTROLLI
    Termini ridotti a 60 giorni per le PA per rispondere alle richieste presentate dal Centro di assistenza agricola (CAA).
    Eliminazione del fascicolo aziendale per piccoli i produttori (meno di 350 kg) di olio.
    Nuove norme sui requisiti, etichettatura e confezionamento per i prodotti derivati dalla trasformazione del pomodoro.
    Introdotte sanzioni in caso di mancata iscrizione all’Anagrafe apistica.
  • RIORDINO E RIDUZIONE DEGLI ENTI E AGENZIE VIGILATI DAL MIPAAF
    Riorganizzazione di AGEA, riordino del sistema dei controlli e razionalizzazione della società AGECONTROL S.p.a.
    Obbligo di pubblicazione annuale dei dati economici, finanziari e patrimoniali .
    Destinazione delle risorse risparmiate allo sviluppo e all’internazionalizzazione del Made in Italy.
  • CONSORZI
    Gli statuti dei Consorzi di tutela dovranno prevedere l’equilibrio di genere per gli incarichi.
    Nascono i Consorzi di tutela dei vini liquorosi DOP e IGP.
  • ASSUNZIONI
    Maggiore possibilità di assunzioni congiunte di lavoratori dipendenti nelle imprese agricole legate da un contratto di rete.
  • GESTIONE DEL RISCHIO IN AGRICOLTURA
    Previsti nuovi strumenti assicurativi e una nuova disciplina dei ‘Fondi di mutualità’ contro danni atmosferici, epizoozie e fitopatie.
  • BIOMASSE
    I costi della tracciabilità delle biomasse per la produzione di energia elettrica saranno a carico dei destinatari degli incentivi.
  • BIRRA ARTIGIANALE
    Viene fornita la definizione di birra artigianale e arrivano nuovi strumenti per favorire la filiera del luppolo.
  • RISO
    Previste nuove misure per tutelare le varietà tipiche italiane, per il miglioramento genetico e per favorire la tracciabilità delle produzioni, a vantaggio dei consumatori.
  • BIOLOGICO
    Istituito il Sistema informativo per il biologico (SIB)
  • PESCA
    Depenalizzazione di alcuni reati secondo quanto previsto dalle normative europee.
    Nuove sanzioni per il contrasto al bracconaggio ittico nelle acque interne.
  • IPPICA
    Riordino delle competenze Mipaaf per il rilancio del settore ippico.
    Dopo l’approvazione della Camera dei Deputati, il Collegato Agricoltura passa all’esame del Senato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>