Questo articolo è stato letto 189 volte

Commercio di parti e accessori di autoveicoli

traino

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, a seguito del ricevimento di una segnalazione relativa ad ostacoli all’accesso presenti sul mercato dell’installazione e commercializzazione dei dispositivi di traino (ganci di traino e portamoto), nell’esercizio dei propri poteri di cui all’articolo 21 della legge 10 ottobre 1990, n. 287, nell’adunanza del 25 gennaio 2018 ha ritenuto di svolgere alcune osservazioni in merito alle disposizioni normative che regolano l’inserimento, nella carta di circolazione, dei dati relativi alla massa massima a rimorchio tecnicamente ammissibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>