Questo articolo è stato letto 181 volte

Commercio: integrato il documento su data unica per i saldi

La Conferenza delle Regioni del 7 luglio ha approvato un’integrazione ad un precedente documento (del 24 marzo 2011) relativo all’individuazione della data di inizio dei saldi (vendite di fine stagione). I motivi che hanno reso necessaria l’integrazione sono stati illustrati dalla coordinatrice della commissione Attività produttive, Manuela Bora (cfr. “Regioni.it” n. 2977).
Si riporta di seguito il testo dell’integrazione.
Al fine di favorire unitariamente misure a tutela della concorrenza, le Regioni e le Province autonome concordano:
1. di confermare il documento approvato in data 24 marzo 2011 che stabilisce quanto segue nella individuazione della data di inizio delle vendite di fine stagione:
– il primo giorno feriale antecedente l’Epifania;
– il primo sabato del mese di luglio;
2. di integrare il suddetto documento per i saldi invernali nel modo seguente: qualora il primo giorno feriale antecedente l’Epifania coincida con il lunedì l’inizio dei saldi viene anticipato al sabato.
Le singole Regioni e Province autonome si impegnano a dare seguito a tale decisione con propri atti.
Fonte: www.regioni.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>