Questo articolo è stato letto 310 volte

Commercio su aree pubbliche – Comunicato della Regione Toscana

La Regione Toscana con comunicato del 24 gennaio 2017  presenta alcune considerazioni sulle fattispecie che si possono registrare a  seguito dell’entrata in vigore del decreto-legge n. 244 del 30 dicembre 2016 (Proroga e definizione di termini), il quale, all’art. 6, comma 8, stabilisce che: “Al fine di allineare le scadenze delle concessioni per commercio su aree pubbliche garantendo omogeneità di gestione delle procedure di assegnazione, nel rispetto dei principi di tutela della concorrenza, il termine delle concessioni in essere alla data di entrata in vigore del presente decreto è prorogato al 31 dicembre 2018”,

Pur comprendendo le legittime esigenze di chiarimenti ripetutamente espresse in questi giorni da Comuni, Associazioni e Operatori del settore e pur non potendosi al momento esprimere in via definitiva, si possono ipotizzare alcuni percorsi operativi, da seguire fintanto che perdura l’incertezza circa il contenuto della legge di conversione del decreto-legge.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>