Questo articolo è stato letto 109 volte

Conferenza di servizi: il dissenso e i suoi rimedi

Articolo di Domenico Trombino

In materia di Conferenza di servizi, all’art. 2 della legge 07/08/2015, n. 124, lettera n), il Parlamento delega espressamente il Governo a definire, nel rispetto dei princìpi di ragionevolezza, economicità e leale collaborazione, i meccanismi e i termini per la valutazione tecnica e per la necessaria composizione degli interessi pubblici, nei casi in cui la legge preveda la partecipazione al procedimento delle amministrazioni preposte alla tutela d’interessi sensibili, in modo da pervenire in ogni caso alla conclusione tempestiva del procedimento, anche prevedendo la possibilità di attivare procedure di riesame.

 

Continua a leggere l’articolo surla nuova conferenza di servizi

 

 

PER APPROFONDIRE LA REDAZIONE CONSIGLIA

 linguanti

NUOVA SCIA, 
SILENZIO ASSENSO 
E CONFERENZA DI SERVIZI

di  Saverio Linguanti

Guida all’utilizzo della SCIA  nelle attività economiche, nei procedimenti 
di polizia amministrativa e nell’edilizia

Contiene elenco dei regimi amministrativi applicabili alle attività economiche

acquistaora

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>