Questo articolo è stato letto 313 volte

Conferenza Unificata – Accordo sui moduli unificati per le attività commerciali

autocertificazione

La Conferenza Unificata nella seduta del 5 ottobre ha dato via libera  all’Accordo tra il Governo, le Regioni e gli Enti locali, ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera c) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, concernente l’adozione dell’allegato tecnico alla modulistica per le attività commerciali e assimilate ad integrazione dell’Accordo del 4 maggio 2017 concernente l’adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze.

Riteniamo che avere un modello uniforme e un protocollo unico sia fondamentale per abbreviare il tempo che le imprese devono spendere in burocrazia. E facilitare le procedure è anche uno dei veri provvedimenti contro la corruzione”  ha detto il vicepresidente di Anci, Umberto Di Primio.
Lo stesso vicepresidente vicario dell’associazione Roberto Pella ha sottolineato l’impegno svolto da tempo dall’Anci sul fronte della semplificazione ricordando “l’accordo siglato lo scorso anno tra l’Anci e il presidente di Unioncamere, Ivan Lo Bello” per estendere l’utilizzo del Suap telematico.

 

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>