Questo articolo è stato letto 1.063 volte

COVID-19: prontuario per i controlli sulle attività produttive e commerciali

coronavirus_hp

Alle forze di polizia spetta il compito di verificare il rispetto dei divieti e delle prescrizioni imposti agli esercizi pubblici e a quelli commerciali.

Nell’attività di controllo sugli esercizi, particolare attenzione dovrà prestarsi al rispetto dei vincoli imposti dai decreti, in particolare circa l’affollamento interno e l’adozione di misure di contingentamento degli accessi che siano idonee allo scopo.

Nel caso si rilevasse la mancata adozione di idonee misure, ovvero la completa mancanza,
l’attività dovrà immediatamente essere sospesa. Allorquando sia possibile ripristinare le condizioni di sicurezza, fermo restando il deferimento all’A.G. del responsabile, l’attività potrà essere ripresa. Diversamente si procederà a chiusura ed immediata segnalazione alla Prefettura.

 

TIPOLOGIA

PRESCRIZIONI

VIOLAZIONE

Pubblici esercizi Chiusura totale Art. 650 c.p. + chiusura dell’esercizio ed inoltro verbale al Prefetto per adozione provvedimenti di competenza
Centri commerciali Chiusura totale nei giorni festivi e prefestivi ad eccezione dei generi alimentari Art. 650 c.p. + chiusura dell’esercizio ed inoltro verbale al Prefetto per adozione provvedimenti di competenza
Esercizi di vicinato (eccetto le tipologie incluse nell’allegato 1 al DPCM 11/03/2020) Chiusura totale Art. 650 c.p. + chiusura dell’esercizio ed inoltro verbale al Prefetto per adozione provvedimenti di competenza
Servizi alla persona (eccetto le tipologie nell’allegato 2 al DPCM 11/03/2020) Sospensione Art. 650 c.p. + chiusura dell’esercizio ed inoltro verbale al Prefetto per adozione provvedimenti di competenza
Attività di ristorazione (tipologia degli esercizi pubblici allargata anche alle attività artigianali quali pizzerie d’asporto e gelaterie) Sospensione ad eccezione dell’esercizio mediante consegna a domicilio, ma previa adozione di idonee misure di protezione degli addetti Art. 650 c.p. + chiusura dell’esercizio ed inoltro verbale al Prefetto per adozione provvedimenti di competenza
Esercizi di vicinato di generi alimentari Contingentamento degli ingressi per garantire la distanza sociale tra gli avventori. Il personale dipendente deve adottare idonee misure di protezione Art. 650 c.p. + chiusura dell’esercizio ed inoltro verbale al Prefetto per adozione provvedimenti di competenza
Ipermercati e Supermercati Possono restare aperti nei giorni festivi e prefestivi, ma limitare l’accesso ai punti vendita di prodotti alimentari e precludendo l’accesso ai reparti non alimentari Art. 650 c.p. + chiusura dell’esercizio ed inoltro verbale al Prefetto per adozione provvedimenti di competenza
Attività produttive Limitare gli spostamenti del personale all’interno della unità produttiva. Agevolare forme di smart working. Sospendere attività dei reparti non essenziali. Adottare misure di protezione per il personale dipendente secondo le indicazioni del RSPP aziendale. Art. 650 c.p. + chiusura dell’attività

Continua a leggere

SPECIALE

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>