Calabria

Le principali leggi vigenti in materia di commercio e somministrazione

Legge Regionale Calabria 11/6/1999 n. 17 (B.U. 15/6/1999 n. 59)
Direttive regionali in materia di commercio in sede fissa

Legge Regionale Calabria 11/6/1999 n. 18 (B.U. 15/6/1999 n. 59)
Disciplina delle funzioni attribuite alla Regione in materia di commercio su aree pubbliche


TAR Calabria 9/5/2020 n. 841
Covid 19 - Ordinanza regionale - Limiti - Art. 3, comma 1, d.l. 19/2020 - Provvedimento in deroga alla sospensione dell'attività di ristorazione - Illegittimità - Annullamento

TAR Calabria 17/4/2018 n. 887
Permesso di costruire per opere di carattere pertinenziale

TAR Calabria Catanzaro sez. I 27/6/2015 n. 1135
Regolamento comunale per la prevenzione del randagismo

TAR Calabria Reggio Calabria 13/2/2015 n. 158
Enti locali - Lotta alla ludopatia - Regolamentazione degli orari di apertura e di esercizio delle sale giochi

TAR Calabria Catanzaro 25/11/2014 n. 1963
Revoca autorizzazione dell'attività di somministrazione di alimenti e bevande

TAR Calabria Catanzaro 6/11/2014 n. 1725
Commercio all'ingrosso e commercio al dettaglio

TAR Calabria Catanzaro sez. II 4/6/2014 n. 842
La revoca o l'annullamento d'ufficio di un provvedimento amministrativo implica la necessità di esplicitare le ragioni giustificanti la nuova determinazione, con la conseguenza che essa non può assumere la forma implicita, pena la violazione dell'art. 3, L. 7 agosto 1990, n. 241, prescrivente l'obbligo di motivazione per tutti i provvedimenti amministrativi

TAR Calabria Catanzaro 1/4/2014 n. 519
Denominazione d'origine protetta (DOP) per prodotti agricoli

TAR Calabria Catanzaro sez. II 12/9/2013 n. 921
Ordinanze di regolamentazione del traffico

TAR Calabria Catanzaro sez. I 26/6/2013 n. 726
Istituzione di nuove sedi farmaceutiche ex art. 11 d.l. 1/2012

TAR Calabria Catanzaro sez. II 6/6/2013 n. 643
Ordinanza contingibile e urgente che vieta lo svolgimento di gare di go-kart

TAR Calabria Catanzaro 9/5/2013 n. 568
In materia di competenza giurisdizionale, spetta al Giudice ordinario il vaglio di provvedimenti di ritiro di contributi economici, comunque denominati, assunti in funzione di una verifica negativa in ordine al raggiungimento dello scopo che si è voluto agevolare, ossia a situazioni riconducibili alla fase esecutiva del rapporto ed attinenti alle modalità di utilizzazione del contributo e al rispetto degli impegni assunti dal beneficiario

TAR Calabria Catanzaro 30/8/2011 n. 1213
Enti locali – Competenze degli organi – Attività di pianificazione – Disciplina del commercio su aree pubbliche – Delibera del commissario straordinario prefettizio – Sospensione degli effetti – Deliberazione della giunta comunale – Illegittimità – Competenza – Spetta al consiglio

TAR Calabria 13/6/2011 n. 900
Insegna croce verde

TAR Calabria Catanzaro sez. II 22/3/2010 n. 329
Revoca della licenza per la somministrazione di alimenti e bevande

  • Pagina 1