Questo articolo è stato letto 2 volte

Esercizi di somministrazione: illegittimo il divieto di occupazione esterna per evitare trattenimenti musicali

Il Consiglio di Stato, Sezione IV, con sentenza del 16 aprile 2010, n. 2165, ha precisato che “(…) è sufficiente osservare che l’obiettivo di evitare che i trattenimenti musicali fossero svolti sulla pubblica via (ammesso che sia stata questa la ratio ispiratrice del diniego) avrebbe potuto altrettanto efficacemente essere perseguito integrando l’autorizzazione con una prescrizione ad hoc– ciò a cui non osta in alcun modo la vigente disciplina -, anziché semplicemente negando la concessione di suolo pubblico”.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>