Questo articolo è stato letto 9 volte

Esercizi di somministrazione. Occupazione abusiva di suolo pubblico

di L. Boiero

L’articolo 20 del Codice della Strada, dopo aver previsto un divieto assoluto di occupazione del suolo pubblico inerente  le strade di tipo A), B), C) e D), è stato possibilista sull’eventualità di una collocazione di beni di qualsiasi genere e a qualsiasi scopo – compresi fiere e mercati,  veicoli, baracche, tende e simili – a condizione che venga predisposto un itinerario alternativo per il traffico ovvero, nelle zone di rilevanza storico-ambientale, a condizione che essa non determini intralcio alla circolazione.

Continua a leggere l’articolo

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>