Questo articolo è stato letto 16 volte

Estetista: annullato il regolamento

Il Consiglio di Stato, con sentenza della  Sez. VI, n. 1417 del 24 marzo 2014, ha annullato il D.M.  del Ministro dello sviluppo economico, del 12 maggio 2011 n. 110 recante il regolamento di attuazione dell’art. 10, comma 1, della legge 4 gennaio 1990 n. 1 relativo agli apparecchi elettromeccanici utilizzati per l’attività di estetista.
Per il Consiglio di Stato ritiene non sufficientemente motivato il regolamento impugnato, nella parte in cui lo stesso ha imposto delle limitazioni nell’uso di alcuni strumenti elettromeccanici da parte della categoria delle estetiste senza verificare la praticabilità ed idoneità di percorsi formativi atti ad ovviare il paventato “periculum”, quale oggettivamente accertabile in concreto.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>