Questo articolo è stato letto 13 volte

Friuli Venezia Giulia: circolare interpretativa sulla vendita e somministrazione di bevande alcoliche in aree pubbliche

Alla luce della recente introduzione, ad opera della Legge comunitaria 2008, dell’articolo 14 bis nella legge 30 marzo 2001, n 125 (Legge quadro in materia di alcol e di problemi alcolcorrelati), concernente la vendita e somministrazione di bevande alcoliche in aree pubbliche, la Regione Friuli Venezia Giulia ha  diffuso on-line una prima circolare interpretativa della Direzione centrale attività produttive, con cui conferma l’impianto normativo regionale attualmente in vigore aggiungendo  che, l’unica novità apportata in ambito regionale dalla disposizione nazionale, è quella concernente l’aspetto quantitativo della sanzione amministrativa pecuniaria per chi esercita l’attività di vendita o somministrazione di bevande alcoliche sprovvisto del prescritto titolo autorizzato riodi tipo permanente ovvero temporaneo previsto dalla legge.

>> Circolare Friuli Venezia Giulia 29/7/2009 prot.18657
Vendita e somministrazione di bevande alcoliche su aree pubbliche – artt. 47, 65 e 68 della legge regionale 29/2005 – chiarimenti riferiti all’entrata in vigore dell’art. 23 della legge 88/2009

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>