Questo articolo è stato letto 55 volte

Friuli Venezia Giulia: la prima regione che ha attuato la direttiva Bolkestein sui servizi

La Regione Friuli Venezia Giulia è stata la prima regione che, in forza della competenza esclusiva in materia di disciplina delle attività economiche che oggi spetta alle regioni ha attuato la direttiva Bolkestein sui servizi. Lo ha fatto predisponendo disposizioni attuative per lo sportello unico per le imprese, uno dei principali obiettivi della direttiva indirizzati alla semplificazione amministrativa delle procedure.

>> LR 30/7/2009, n. 13Disposizioni per l’adempimento degli obblighi della Regione Friuli-Venezia Giulia derivanti dall’appartenenza dell’Italia alle Comunità europee. Attuazione della direttiva 2006/123/CE. Attuazione dell’articolo 7 della direttiva 79/409/CEE concernente la conservazione degli uccelli selvatici. Attuazione del Regolamento (CE) n. 853/2004 in materia di igiene per gli alimenti di origine animale. Modifiche a leggi regionali in materia di sportello unico per le attività produttive, di interventi sociali e artigianato, di valutazione ambientale strategica (VAS), di concessioni del demanio pubblico marittimo, di cooperazione allo sviluppo, partenariato internazionale e programmazione comunitaria, di gestione faunistico-venatoria e tutela dell’ambiente naturale, di innovazione (Legge comunitaria 2008) (B.U.R. 15/8/2009, n. 13)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>