Questo articolo è stato letto 184 volte

IL CASO – spettacolo viaggiante – kiddie Rides – installazione

kiddie Rides -

In un parco commerciale, negli spazi comuni, si è accertata la presenza di attrazioni per bambini ( soggetti a dondolo, giostre cavallucci) attivabili con moneta e senza la presenza di personale, riconducibili alla normativa su spettacolo viaggiante ex art 69 TULPS. Ciascun apparecchio ha il codice identificativo e il gestore è in possesso di una licenza in altro comune. Si richiede se per l’esercizio di questi modesti gruppi di attrazioni sia necessario rilasciare un’ulteriore licenza ex art 68 TULPS da parte del comune in cui si esercita l’attività o se per l’esercizio dell’attività sia sufficiente la licenza del gestore oltre alla disponibilità dell’area. inoltre si richiede quali sanzioni applicare in caso di montaggio senza presentare la certificazione di corretto montaggio e degli impianti.

>> Vuoi conoscere la risposta del nostro esperto? Continua a leggere QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>