Questo articolo è stato letto 265 volte

IL CASO – commercio area privata – più esercizi medesimo locale

negozi

L’ Attività esercitata in un locale è rivendita generi monopolio, ricevitoria lotto e commercio al dettaglio non alimentare intestata ad un unico titolare
Riceviamo una Scia di subentro che riguarda solo l’attività di commercio non alimentare. Nell’atto notarile è infatti specificato che la cessione non si estende (almeno al momento) all’attività di rivendita monopoli e ricevitoria lotto.
Nei medesimi locali, pertanto, l’attività di commercio al dettaglio non alimentare avrà come titolare il soggetto subentrante e l’attività di rivendita monopoli e ricevitoria lotto rimarrà nella titolarità del precedente soggetto.
E’ possibile esercitare nel medesimo locale le due attività intestate a titolari diversi?

 

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>