Questo articolo è stato letto 95 volte

IL CASO – commercio su area privata – subingresso – procedura

question-mark-4682731__480

E’ stata presentata una comunicazione di subingresso in grande struttura di vendita. Si chiede quale sia il procedimento corretto da seguire. Si ritiene di effettuare, oltre ai controlli di rito, semplicemente voltura di autorizzazione a nome del subentrante. E’ corretto ? Il subentrante (soggetto A) ha ulteriormente ceduto in affitto ramo d’azienda ad altro soggetto (soggetto B) che ha presentato a sua volta comunicazione di subingresso. E’ corretto fare doppia autorizzazione ? Una in capo al soggetto A e, solo successivamente, una in capo al soggetto B ?

 

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

 

Immagine34

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>