Questo articolo è stato letto 333 volte

IL CASO – commercio su area pubblica – area privata – attività

camion alimentari

Un titolare di camion negozio manifesta l’intenzione di affittare un’area privata, a lato di un area destinata a rifornitore di carburanti  per posteggiare il veicolo e attivare una vendita di alimenti e bevande (panini preparati al momento / Street food).

E’ titolare di licenza itinerante. Ovviamente in quell’area non esiste posteggio destinato al commercio individuato dal Comune.

L’operatore giustifica la richiesta dicendo che farebbe in questo modo vendita di prodotti da asporto e non somministrazione.

L’attività non mi sembra possibile in questi termini in quanto assumerebbe a mio parere la caratteristica di commerciante su area privata.

>> Leggi la risposta dei nostri esperti

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>