Questo articolo è stato letto 970 volte

IL CASO – Commercio su area pubblica – Assegnazione di posteggi

Nell’Intesa sui criteri da applicare nelle procedure di selezione per l’assegnazione di posteggi su area pubblica, in attuazione della direttiva Bolkestein, tra i criteri di priorità da applicare vi è l’anzianità di impresa che è comprovata dall’iscrizione quale impresa attiva nel Registro delle Imprese.

Si chiede se un’impresa che al momento della presentazione della relativa istanza risulta aver sospeso l’attività nel posteggio in concessione ed anche al Registro Imprese risulta: “Impresa con attività sospesa”, è possibile assegnare il punteggio riferito a tale requisito.

 

 >> Continua a leggere il caso

Ti consigliamo il VOLUME:

manuale

Manuale delle attività commerciali ed artigianali

di Saverio LinguantiDaniela Paradisi

Il volume offre un quadro completo ed esaustivo della disciplina amministrativa sul commercio – sia nelle forme tradizionali che nelle varie forme speciali – e sulle attività artigianali, sulla base dei principi fondamentali che il legislatore nazionale ha approvato negli ultimi anni.

acquista_ora

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>