Questo articolo è stato letto 292 volte

IL CASO – commercio su area pubblica – chiosco – bando pubblico

chiosco fiori

Si richiede l’iter amministrativo per la concessione di un’area per la costruzione di un chiosco per la vendita di fiori su area pubblica nei pressi del cimitero. Dovrebbe rientrare anche nella normativa per il commercio su aree pubbliche e quindi ad autorizzazione di tipo A, previa approvazione di un bando che dovrebbe contenere i requisiti previsti dalla normativa sul commercio e da quella urbanistica edilizia. E’ necessaria la previa approvazione di un regolamento comunale per l’installazione dei chioschi per regolare i requisiti per la costruzione dell’opera?

 

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>