Questo articolo è stato letto 224 volte

IL CASO – coronavirus – accertamenti – linea di indirizzo

musica2

L’art. 2 c. 1 lett. e) del DPCM 8 marzo 2020 prevede la sospensione dell’attività nel caso il gestore non faccia rispettare “distanza interpersonale di almeno un metro”. Nel decreto non ho trovato indicazioni per l’applicazione di tale misura, né sulle modalità e tempistiche di’attuazione, né sulla sua durata. Esistono delle norme o delle procedure che dettaglino tale obbligo. In caso negativo potete consigliare una procedura operativa. Infine lo stesso decreto prevede la sospensione dell’attività per i pub. Tale denominazione non è indicata legge regionale 62/2018. Esiste una norma che li definisca.

 

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>