Questo articolo è stato letto 98 volte

IL CASO – Manifestazione – Comuni confinanti – Competenza

moto

Per quanto riguarda l’organizzazione di una gara di enduro su 2 giornate e che non interessa strade pubbliche e pertanto è da escludere l’autorizzazione ex art 9 NCdS, avuto riguardo che sono state individute aree per lo stazionamento del pubblico, che l’organizzazione subordina l’accesso alle predette aree al pagamento di un biglietto, che la manifestazione interessa due comuni e che le singole aree ( nel complesso sono 4) prevedono come limite massimo di capienza , 5.000 spettarori, si chiede: ogni singolo comune rilascia autorizzazione art 69 TULPS previa verifica da parte dalla Commissione Comunale oppure occorre coinvolgere la commissione Provinciale di vigilanza, avuto riguardo che le aree singolarmente prevedono il limite massimo di 5000 spettatori ma la manifestazione o ” impianto” nel suo complesso supera tale limite? Se non inquadrabile come sopra descritto, quali titolo deve essere rilasciato, previa acquisizione di tutti i pareri necessari.

>> Vuoi conoscere la risposta del nostro esperto? Continua a leggere QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>