Questo articolo è stato letto 255 volte

IL CASO – Pubblico spettacolo senza agibilità dei locali

Apriva (ovvero teneva aperto) un locale di pubblico spettacolo (ovvero trattenimento o ritrovo) senza rispettare le prescrizioni imposte dall’Autorità competente a tutela della pubblica incolumità

Vai al caso completo

 

PER APPROFONDIRE L’ARGOMENTO

8891609984Spettacoli, trattenimenti, attrazioni e giochi

di Saverio Linguanti

Manuale pratico per le attività di vigilanza, 
pubblica sicurezza e polizia amministrativa

  • Verifica di incolumità
  • Disturbo della quiete pubblica
  • Manifestazioni temporanee ed eventi
  • Prevenzione incendi
  • Orari e ordinanze

 

ACQUISTA ON LINE

 


I CORSI

Le nuove forme di trattenimento, temporanee e permanenti, in sede fissa
Inquadramento, disciplina e controllo

Bologna, 31 marzo 2016
Milano, 7 aprile 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>