Questo articolo è stato letto 314 volte

IL CASO – somministrazione – domicilio acquirente – acquisto alimenti

cibo2

La ditta x vorrebbe attivare un’attività di catering , ma la stessa non cuoce i cibi, in quanto sprovvista di centro cottura, semplicemente li ordina presso un ristorante del luogo. In pratica i titolari dell’attività si occuperanno di predisporre l’area dove si svolgerà il banchetto e somministrare gli alimenti acquistati altrove. Che tipologia di attività si configura? Quale SCIA dovrà presentare allo SUAP?

 

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>