Questo articolo è stato letto 186 volte

IL CASO – somministrazione – gioco – orario

orari

Un bar esercita la propria attività h24 pur avendo all’interno installati giochi leciti di cui all’art. 110 Tulps. In tale ipotesi è necessario che l’attività osservi uno specifico orario di chiusura o è sufficiente che venga garantita la chiusura dell’area in cui insiste l’installazione dei suddetti giochi?
In tale caso è possibile indicare l’orario di chiusura dell’attività di gioco con apposito cartello alla clientela?

 

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>