Questo articolo è stato letto 255 volte

IL CASO – spettacolo viaggiante – assegnazione – criteri – regolamento

giochi fiera

Buongiorno, questo Comune organizza annualmente il Luna Park invernale rilasciando licenza e relativa concessione di occupazione di suolo pubblico da novembre (circa metà del mese) a gennaio (Epifania). E’ corretto seguire la normativa dello spettacolo viaggiante, ai sensi dell’art. 9 della L. 337/1968, per cui «la concessione delle aree comunali deve essere fatta direttamente agli esercenti  senza ricorso ad esperimento di asta» e il relativo regolamento comunale, per cui si seguono i criteri dell’anzianità di esercizio e di anzianità di partecipazione al parco con una stessa attrazione, oppure è necessario esperire una sorta di bando/avviso, considerata anche la durata dell’occupazione? Quest’ultima procedura è da seguire anche per le richieste temporanee di installazione dello spettacolo viaggiante, previo inserimento dell’area richiesta nell’elenco individuato dall?Amministrazione comunale, ai sensi della suddetta Legge?

>> Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>