Questo articolo è stato letto 383 volte

IL CASO – Spettacolo viaggiante – Piccole attrazioni

videopgiochi

Come devono essere trattati i giochi inseriti nell’elenco ministeriale degli spettacoli viaggianti ex art 4 L. 337/68, come bigliardini (calciobalilla o con stecca), soggetti a dondolo, videogiochi se collocati all’interno di un locale chiuso che potrebbe definirsi sala giochi per bambini?

Devono essere dotati di codice identificativo ex D.M. 18/05/2007 e autorizzati ai sensi dell’art. 69 TULPS, previa verifica agibilità locale in base alla regola tecnica della prevenzione incendi o sono soggetti a SCIA ex artt. 86 e 110 comma 7 TULPS?

 

>> Vuoi conoscere la risposta del nostro esperto? Continua a leggere QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>