Questo articolo è stato letto 307 volte

IL CASO – trattenimento – agibilità – verifiche

palco3

Relativamente alla necessità di convocare o meno la Commissione di Vigilanza LPS negli spettacoli svolti all’aperto, sulla base del DM 19/8/96 la si prevedeva in presenza di strutture apposite per lo stazionamento del pubblico, ora il D.lgs 222/2016 alle voci 78 e79 prevede la trasmissione dell’istanza alla CCVLPS se sono presenti impianti soggetti a certificazione di sicurezza.

Alla luce pertanto del D.Lgs 222/2016 sembrerebbe che, seppur in assenza di strutture apposite per lo stazionamento del pubblico, anche la sola presenza di impianti soggetti a certificazione di sicurezza (palchi, impianti elettrici ecc.) renda necessario l’intervento della CCVLPS.  E’ giusta tale interpretazione?

 

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>