Questo articolo è stato letto 303 volte

IL CASO – trattenimento – prevenzione incendi – competenza

incendio

Da controlli effettuati d’ufficio è emerso che i titolari di una discoteca non hanno rinnovato il certificato di prevenzione incendi e, pertanto, lo stesso risulta scaduto. Si chiede come si debba procedere e, in particolare, se è necessario sollecitare un controllo da parte dei Vigili del Fuoco o, comunque, che gli stessi constatino per iscritto tale mancanza e se l’ordinanza di sospensione della relativa licenza sia di competenza del Sindaco o del Dirigente.

 

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>