Questo articolo è stato letto 215 volte

Il diritto di accesso dei singoli cittadini ai documenti amministrativi

Interessante sentenza del Tribunale Amministrativo, in quanto estensibile a tutti i settori dell’amministrazione, che analizza la legittimità del diniego apposto dal Comune ad un cittadino che aveva richiesto copia delle licenze rilasciate dal Comune ad alcune attività commerciali. In particolare il citato cittadino lamenta che alcuni esercizi commerciali, in determinati periodi di tempo di vendita di prodotti, attuavano intralcio alla circolazione creando non pochi problemi ai residenti. Il Comune negava il richiesto accesso agli atti, precisando l’assenza di interesse attuale e concreto da parte del ricorrente a conoscere la documentazione richiesta, unitamente alla carenza di valida motivazione e ritenendo l’istanza di accesso del ricorrente preordinata ad esercitare un controllo generalizzato dell’operato della pubblica amministrazione, in quanto preordinata a verificare il contenuto delle licenze rilasciate alle ditte controinteressate, trattandosi, quindi, di istanza esplorativa non comprendendosi l’interesse qualificato del ricorrente a conoscere la richiesta documentazione. Avverso il citato diniego ricorre il cittadino innanzi agli organi di giustizia amministrativa. La decisione, assunta dal T.A.R. Regione Campania, sentenza n.4505/2016, accoglie il ricorso per le seguenti rilevanti ragioni.

Continua a leggere l’articolo

 

TI CONSIGLIAMO

nuova_trasparenza_accesso_atti_amministrativi

Nuova trasparenza amministrativa
e libertà di accesso alle informazioni

a cura di Benedetto Ponti

Il volume è una guida all’applicazione degli istituti della trasparenza amministrativa, attenta ai profili di impatto organizzativo e operativo. L’opera analizza in maniera sistematica il D.Lgs. 33/2013, così come risultante dalle modifiche introdotte dal D.Lgs. 25 maggio 2016, n. 97, attraverso un commento analitico, articolato per temi.

>>ACQUISTA ON LINE <<

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>