Questo articolo è stato letto 295 volte

IL QUESITO DEL GIORNO – Commercio elettronico – Alimentari – SCIA – Requisiti

» Quesito

Una società vuole comprare del vino da una cantina e rivenderlo al dettaglio on-line, ci chiede: se deve presentare al Comune una SCIA di commercio elettronico indicando il sito internet della società se all’interno della ditta qualcuno deve possedere i requisiti professionali, anche se l’attività consiste nel comprare e vendere vino on line.

» Risposta

La società acquista in nome e conto proprio prodotti alimentari e professionalmente li rivende all’utilizzatore finale in forma di commercio elettronico; una simile attività è prevista dal D.lgs n. 114/1998 e necessita della presentazione della SCIA quale forma speciale di vendita, il legale rappresentante della società dovrà possedere i requisiti morali e professionali previsti dallarticolo 71 del D.lgs 59/2010 e nell’ipotesi che non possieda quelli professionali dovrà nominare un soggetto che possedendoli entrambi venga formalmente nominato preposto alle vendite.

VAI ALL’ARCHIVIO QUESITO

LA REDAZIONE CONSIGLIA

8891613929

Scia, silenzio assenso 
e conferenza di servizi

La nuova disciplina dopo la Legge n. 124/2015

Guida all’utilizzo della SCIA 
nelle attività economiche, 
nei procedimenti 
di polizia amministrativa 
e nell’edilizia

Normativa
Prassi
Modulistica

 

 ACQUISTA ON LINE

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>