Questo articolo è stato letto 215 volte

Il quesito del giorno – estetista – attrezzature – elenco allegato

Quesito

Si chiede se l’apertura di un centro benessere, rivolto ad un utenza indifferenziata, nel quale siano presenti sauna, idromassaggio e bagno turco, senza altri trattamenti specifici di tipo estetico sulla persona, rientri nella disciplina della Legge 1/1990 e si configuri quindi come attività di estetica o se al contrario l’attività sia da ritenersi libera. Il dubbio deriva dal fatto che nell’elenco allegato 1 alla predetta legge, all’ultimo punto è indicato come “apparecchi elettromeccanici per uso estetico” anche “saune e bagno di vapore”. La presenza della sauna sembrerebbe quindi sufficiente a configurare l’attività come estetica.

Risposta

Nell’elenco allegato alla legge n. 1/1990 e recentemente modificato con D.M. 15/10/015 n. 206 sono previsti e consentiti solo nell’esercizio dell’attività di estetista le saune e i bagni di vapore (scheda 22 dell’allegato I) e quindi la loro installazione, anche in assenza di altre apparecchiature obbliga al rispetto della citata legge n. 1/1990.

VAI ALL’ARCHIVIO

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>