Questo articolo è stato letto 4 volte

In caso di ritardo, nessun risarcimento in assenza di colpa

Il solo dato oggettivo della violazione di una norma di azione non integra, come conseguenza, gli estremi di una condot-ta cui possa collegarsi l’obbligo risarcitorio in assenza dell’elemento soggettivo della colpa.

Continua a leggere

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>