Questo articolo è stato letto 115 volte

In vigore la riforma del Decreto Legislativo n.59/10 sulla liberalizzazione delle attività economiche

D’ora in poi sarà più semplice avviare un’attività commerciale o aprire un bar. La parola d’ordine, ancora una volta, è “semplificare” l’inizio di attività produttive, eliminando quei lacciuoli della legislazione italiana ritenuti incoerenti con la legislazione europea in materia, creando maggiori opportunità per gli imprenditori e aspiranti tali, limitando il potere della Pubblica Amministrazione, che- al massimo- potrà essere di controllo e non autorizzativo.

Continua a leggere

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>