Questo articolo è stato letto 1 volte

La giurisprudenza amministrativa in materia di ordinanze contingibili e urgenti dopo la sentenza della Corte Cost. n. 115/2011

Come è noto, l’art. 54 , comma 4, del t.u.e.l. prevede attualmente che “Il sindaco, quale ufficiale del Governo, adotta con atto motivato provvedimenti [anche] contingibili e urgenti nel rispetto dei princìpi generali dell’ordinamento, al fine di prevenire e di eliminare gravi pericoli che minacciano l’incolumità pubblica e la sicurezza urbana.

Continua a leggere l’approfondimento

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>