Questo articolo è stato letto 170 volte

LA SENTENZA – Apertura di grande struttura di vendita – Silenzio-assenso

Il Consiglio di Stato con sentenza n. 4472/2016 ha ritenuto che il Comune, erroneamente, ha sostenuto che l’assenza di un apporto istruttorio spettante ad una delle amministrazioni coinvolte nel procedimento conseguente all’istanza (di un privato) impedisse la formazione del titolo commerciale per silentium, quando invece il modello del silenzio-assenso è richiamato proprio per ovviare a una tale assenza quando non sia imputabile al privato.

>> Continua a leggere la sentenza

>> Vedi la scheda di commento

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>