Questo articolo è stato letto 225 volte

LA SENTENZA – Somministrazione di alcolici – Chiusura del locale

Commento di Vincenzo Staiano

alcolic2i

Il TAR Lazio ha ritenuto che la mancanza di un verbale dal quale risulti quanto riscontrato dagli agenti (della polizia municipale, ndr) al momento del sopralluogo, non consente di ritenere accertato il presupposto per l’emissione dell’ordine di chiusura, ovvero la somministrazione illecita di bevande alcoliche dopo l’orario consentito (le ore 2,00 al tempo dei fatti).

>> Continua a leggere la decisione del TAR

>> Continua a leggere il commento

 

>> CONSULTA L’ARCHIVIO SENTENZE

 

 

prontuario 2017PRONTUARIO DI POLIZIA AMINISTRATIVA
e delle leggi di pubblica sicurezza

Commercio
Tutela dei consumatori
Violazioni al TULPS e al codice penale
Pubblici esercizi, somministrazione e spettacoli
Stranieri
Sanzioni

In appendice l’elenco dei regimi amministrativi delle attività commerciali

acquistaora

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>