Questo articolo è stato letto 341 volte

Le distanze tra le attività che garantiscono l’offerta di giochi per la vincita di denaro e i cosiddetti luoghi sensibili: considerazioni alla luce della recente giurisprudenza

Le varie leggi regionali che si sono prefisse l’obiettivo di debellare il fenomeno della ludopatia hanno considerato, quale criterio per calcolare la distanza tra le attività che dispongono di giochi che consentono la vincita di denaro  e  i c.d. “luoghi sensibili”, il percorso pedonale più breve (1).

Continua a leggere l’articolo

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>