Questo articolo è stato letto 166 volte

Le ultime novità del settore attività economiche nella Provincia di Trento: concessioni per il commercio su aree pubbliche, SCIA, organizzazione e assistenza sanitaria per eventi e manifestazioni

Trento 21 aprile 2016

Il recepimento della cd. Direttiva Bolkestein ha cancellato dal nostro ordinamento la possibilità di rinnovare automaticamente le concessioni su aree pubbliche.

I commercianti in possesso attualmente di una concessione, a partire dal 8 maggio 2017 potranno partecipare a mercati, fiere o mantenere i loro chioschi, a condizione di ottenere la riassegnazione del posteggio.

L’intesa Stato – Regioni ha predisposto le modalità per l’attuazione di questa autentica rivoluzione che pone in capo ai Comuni una notevole mole di lavoro.

Il corso esamina il nuovo quadro normativo e delinea le azioni da porre in essere fin da subito al fine di gestire al meglio la riassegnazione di tutti i posteggi, compresi quelli individuati per l’esercizio di edicole, di attività di somministrazione di alimenti e bevande e artigianali.

Nella seconda parte dell’intervento formativo saranno esaminati i contenuti di due provvedimenti dell’Amministrazione Provinciale di Trento:

– la L.P. n. 20/2015 di modifica all’istituto della SCIA;

– la D.G.P. n. 814/2015 di recepimento dell’intesa sull’organizzazione e l’assistenza sanitaria

di eventi e manifestazioni programmate.

Programma

  • La normativa per il commercio su aree pubbliche prevista dalla L.P. n. 17/2010 come modificata dalla L.P. n. 20/2015.
  • Gli indirizzi generali per lo svolgimento dell’attività di commercio su aree pubbliche e il recepimento dell’intesa della conferenza unificata sui criteri da applicare nelle procedure di selezione per l’assegnazione di posteggi su aree pubbliche stabiliti dalla D.G.P. n. 1181/2013.
  • Le scadenze previste per le concessioni attualmente in essere.
  • La predisposizione del nuovo regolamento comunale.
  • La necessità di verificare la sicurezza dell’area mercatale ai sensi della nota VVF Prot. n. 0003794 del 12/03/2014.
  • L’intesa 2015 per la riassegnazione delle concessioni di edicole, attività di somministrazione

e attività artigianali.

  • Le modifiche all’art. 23 SCIA della L.P. n. 23/1992 introdotte dalla L.P. 20/2015 e le modifiche apportate all’art. 21 e 21 nonies della L. n. 241/1990. La sospensione delle attività conformabili, i tempi per l’autotutela e gli effetti delle dichiarazioni false nella SCIA.
  • La D.G.P. n. 814/2015 che ha recepito l’accordo Stato – Regioni concernente l’organizzazione e l’assistenza sanitaria negli eventi e nelle manifestazioni programmate.
  • La qualificazione professionale per acconciatore ed estetista: esempi di false attestazioni.
  • L’attività di vendita diretta su aree private di cui gli imprenditori agricoli abbiano la disponibilità: la nota del Ministero delle politiche agricole prot. 2855 del 07.08.2015 e le conseguenze dal punto di vista sanzionatorio.

DESTINATARI

Comandanti, e loro collaboratori, dei corpi di Polizia Municipale.
Responsabili, e loro collaboratori, del settore attività economiche di Enti Locali.
Responsabili, e loro collaboratori, SUAP.
Associazioni di categoria e liberi professionisti interessati alla materia.

DOCENTE

Miranda Corradi,

Capo Servizio Interventi Economici di Amministrazione comunale.

ORARI DI SVOLGIMENTO

09.00 – 14.00

QUOTA DI PARTECIPAZIONE INDIVIDUALE

€ 270 + IVA*

€ 230 + IVA* per iscrizioni entro il 6 aprile 2016.

€ 140 (esente iva) per le Amministrazioni comunali con popolazione inferiore a 8000 abitanti

La quota comprende materiale didattico, accesso gratuito per 30 giorni al servizio internet Maggioli ufficiocommercio.it, coffee break.

* Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)

 

SEDE DI SVOLGIMENTO

Hotel Sporting

Via Roberto da Sanseverino, 125 – Trento –

Tel. 0461 391215

Dall’autostrada A22 – uscire al casello di Trento Sud, proseguire per la tangenziale

in direzione “Centro” e uscire a “Stadio – Ospedale” (dopo circa 1,5 Km).

L’Hotel si trova sullo svincolo e dispone di parcheggio privato.

 

SCARICA IL MODULO DI ADESIONE

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>