Questo articolo è stato letto 3 volte

Nota Ministero del Lavoro sull’obbligo di presentazione del DURC nel commercio su aree pubbliche

La Direzione Generale per l’Attività Ispettiva, del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, ha emanato la nota prot. 25/1/0014909 del 12 ottobre 2009, con la quale si evidenzia che l’esercizio dell’attività di commercio su aree pubbliche non è soggetta all’obbligo di presentazione del DURC (Documento unico di regolarità contributiva), così come, invece, aveva disciplinato l’art. 11-bis della legge 102/2009. La norma va infatti ad invadere una competenza esclusiva delle Regioni in materia di commercio e come tale non sembra rientrare nell’ambito della legislazione concorrente sulla tutela e sicurezza del lavoro.

>> Nota del 12 ottobre 2009, prot. 25/1/0014909

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>