Questo articolo è stato letto 1 volte

Nuove norme in materia di adeguamento europeo di alcune misure bocciate dalla UE

Sono state emanate le nuove norme in materia di adeguamento europeo di alcune misure bocciate dalla UE. E’ quanto contiene il Decreto legge 8 aprile 2008, n. 59, convertito in legge 6 giugno 2008, n.101, con il quale il Governo cerca di porre rimedio ad alcuni provvedimenti nazionali bocciati dalla Corte di Giustizia Europea.Nella legge, sono state affrontate, in particolare, le seguenti questioni: recupero di aiuti di stato e sgravi fiscali illegittimamente concessi; modifiche al Testo Unico di pubblica sicurezza (Tulps); disciplina delle nuove discariche e dei siti per rifiuti pericolosi; attuazione della parità di trattamento tra italiani e cittadini comunitari nelle carriere della p.a.; attuazione della disciplina comunitaria in materia di pesca.

>> Decreto Legge 8/4/2008 n. 59
Disposizioni urgenti per l’attuazione di obblighi comunitari e l’esecuzione di sentenze della Corte di giustizia delle Comunità europee

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>