Questo articolo è stato letto 6 volte

Piemonte: massaggi finalizzati esclusivamente al benessere della persona

Nel parere n. 22/2010 la regione Piemonte chiarisce la disciplina amministrativa per massaggi finalizzati esclusivamente al benessere della persona “L’assenza di disposizioni legislative rivolte alla regolamentazione delle manipolazioni per il benessere della persona, non esclude che la relativa attività sia disciplinata da appositi regolamenti comunali. Qualora, però, il Comune non disponga di una sua specifica disciplina, l’apertura di esercizi che propongono massaggi e trattamenti finalizzati a recare giovamento al corpo – non riconducibili nel novero delle pratiche estetiche né a quello delle pratiche fisioterapiche – deve essere considerata libera, non soggetta a denuncia di inizio attività né subordinata all’ottenimento”

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>