Questo articolo è stato letto 2 volte

Puglia: bando per incentivi alle PMI commerciali previsti dall’art. 16 della L. 266/1997

Con Determinazione n. 92 del 7 marzo 2008, il Dirigente del Settore Commercio ha approvato il bando per incentivi alle PMI commerciali previsti dall’art. 16 della L. 266/1997 come modificato dall’art. 52, comma 79 della L. 448/2001.
Le finalità del bando sono la riqualificazione e la rivitalizzazione del sistema distributivo, con particolare riferimento ai centri storici ed alle zone urbane a tradizionale vocazione commercial, ivi compresi i mercati su aree pubbliche. Sono ammesse a beneficiare delle agevolazioni di cui al presente Bando le piccole e medie imprese (ditte individuali e società) che esercitano l’attività commerciale al dettaglio nel territorio della Regione Puglia.
Gli interventi potranno riguardare l’ammodernamento, la ristrutturazione degli esercizi esistenti e l’innovazione tecnologica oltre che l’introduzione dei sistemi di sicurezza per imprese associate quali “centri commerciali naturali” riconosciuti come tali dai Comuni per partecipare e coordinare interventi finalizzati al miglioramento della rete commerciale.
L’aiuto è concesso nella forma di contributo a fondo perduto nella misura del 50% sulle spese ammesse per i programmi di investimento nel limite massimo di 100.000,00 Euro (Regola De Minimis).
La domanda di concessione dei contributi (in bollo) deve essere spedita esclusivamente mediante lettera raccomandata postale entro il 30 maggio 2008.

>> Determinazione n. 92 del 7/3/2008

>> Testo del bando

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>