» Argomento

somministrazione - trattenimento

» Quesito

Il titolare di un esercizio pubblico (pizzeria al taglio) chiede di effettuare una manifestazione temporanea di trattenimento con annessa attività di somministrazione, nel parcheggio privato ad uso pubblico antistante il proprio locale, dichiarando che parte del ricavato sarà destinato a scopo benefico. L'ufficio scrivente chiede se ,in considerazione del fatto che il richiedente è il titolare dell'attività commerciale che somministrerà gli alimenti, si debba considerare ugualmente a fine imprenditoriale con conseguente convocazione della CCVLPS. Grazie

» Risposta

Il testo della risposta al quesito è disponibile solo per utenti abbonati al servizio