» Argomento

noleggio autobus - radiazione - verifiche

» Data

13 febbraio 2018

» Quesito

Noleggio autobus con conducente - Una ditta ha variato il parco veicolare con la cessazione di alcuni autobus, ed ha autocertificato di aver venduto gli stessi e di aver depositato la targa alla motorizzazione. Poichè ai sensi della normativa è previsto la verifica tra amministrazione e non si possono chiedere documenti ai privati, si è provveduto alla verifica presso la motorizzazione. La mancata risposta dell'Amministrazione si può considerare silenzio assenso ? Se la ditta non provvede al ritiro dell'Allegato A" all'autorizzazione( come previsto dalla legge regionale del Veneto) aggiornato con i solo autobus rimasti e non restituisce il precedente è prevista una sanzione?

» Risposta

Il testo della risposta al quesito è disponibile solo per utenti abbonati al servizio